NON SO FARE DI PIU'

Sono un soldato in un campo di grano
rubo un sorriso a una donna ma piano
ricco di sogni di canti e poesie
compro le cose pagando bugie,
capisco tutto lo sai pure tu
ma per noi due non so fare di più.
Sto bene scalzo, con il doppiopetto
cambio espressione con quello che metto,
sono credente ma non vado in chiesa,
sarei un marito se avessi una sposa,
so fare tutto lo sai pure tu
ma per noi due non so fare di più.
Strano amore strana vita
stringo vento tra le dita
tutto e niente fra le mani
spero ancora nel domani.
Strana estate strano inverno
se va bene hai vinto un terno
strano ottobre forse a maggio fa qualcosa pure tu,
perché da solo non mi applico più.
Son marinaio prometto avventure,
libero donne da mille paure,
aiuto vecchi ragazzi e bambini,
gioco coi dai con i soldatini,
riesco in tutto lo sai pure tu
ma per noi due non so fare di più.
So amare donne pulite e perverse,
so stare fermo con quelle diverse,
rubo la vita alle mie poesie,
lavoro a mano le malinconie,
so stare al mondo lo sai pure tu
ma per noi due non so fare di più.
Strano amore strana vita
stringo vento tra le dita
tutto e niente fra le mani
spero ancora nel domani.
Strana estate strano inverno
se va bene hai vinto un terno
strano ottobre forse a maggio fa qualcosa pure tu,
perché da solo non mi applico più.
Strano amore strana vita
stringo vento tra le dita
tutto e niente fra le mani
spero ancora nel domani.
ma per noi due no so fare di più.