FIORE DI CAMPO DI PRIMAVERA

Ma certe volte cos'č pił bello di uno stornello dal sol al do,
che ci riporti tanti anni indietro,magari in gita o che ne so,
in centomila,ma comunque soli,col cuore in gola lą in fondo al bus,
a scompigliare con incoscienza,i tuoi segreti qualche tua virtł.

Fiore di campi di primavera,un tunnel nero davanti a noi,
correva in fretta,sembrava un treno,non si voleva finisse mai,
tanto pił in lą c'era comunque il sole,tanto l'estate era sempre lą,
meglio sognare,meglio una promessa,giurarsi amore per l'eternitą.

Fiore di campo,di primavera
Quel tunnel nero nero nero nero nero nero nero
non doveva finire pił
Fiore di campo,di primavera
nel tunnel nero nero nero nero nero nero nero
illuminato da un'abat-jours.

Fiore di campo,di primavera e poi la vita sei sempre tu,
contorci il ventre,ti muovi appena,ritenti il volo ma resti gił
e le autostrade hanno tremila piani,i grattacieli sono gallerie,
il buio č lo stesso e anche il sapore dell'incoscienza ma non c'č poesia.

Fiore di campo,di primavera
Quel tunnel nero nero nero nero nero nero nero
Non doveva finire pił
Fiore di campo,di primavera
Nel tunnel nero nero nero nero nero nero nero
Illuminato da un'abat-jours.

Tanto pił in lą c'era comunque il sole,
tanto la corsa non finiva lą
e sulla scia di quei misteri
giocare al sogno che verrą..

Fiore di campo,di primavera
Quel tunnel nero nero nero nero nero nero nero
Non doveva finire pił
Fiore di campo,di primavera
Nel tunnel nero nero nero nero nero nero nero
Illuminato da un'abat-jours.

Per quel che ero,per quel che eri,
per quello che domani si vedrą,
meglio sognare,meglio una promessa,
giurarsi amore per l'eternitą.