TI PERDO


Tu, non sei una santa nè io Gesù
ci manca Giuda e poi la scena, ma c'è l'ultima cena.
In miniatura noi due zitti, gli occhi persi dentro i piatti
già è risolto il problema.
M' hai dato tempo per cambiare l'ho sciupato per giocare
pago io di persona
senza recriminare, finiamo di mangiare.
Io ti perdo, poi mi perdo
non riesco a dirti più, non andar via
perchè stavolta tu non cambi idea
cosa farai, tu già lo sai.
Io ti perdo, poi mi perdo.
Io, stasera sembro un manichino
mi comporto da cretino, per sembrarti cambiato
succede sempre nel finale, quello che rimane male
fa ogni passo sbagliato.
Sto diventando fastidioso, ma non lascio niente al caso
sono proprio impazzito
ho compromesso tutto, quello che è fatto è fatto.
Io ti perdo, poi mi perdo...
non riesco a dirti più, non andar via
perchè stavolta tu non cambi idea
cosa farai, tu già lo sai.
Io ti perdo, poi mi perdo...
Io ti perdo, poi mi perdo...